IL MARCHESE DIEGO DE STERLICH

Tempo di lettura: 3 minuti

La famiglia de Sterlich, di origine tedesca, si era insediata a Chieti fin dal Medioevo. Nel 1704 Rinaldo de Sterlich ottenne il titolo di marchese e il feudo di Cermignano, sebbene risiedesse a Chieti. Qui nacque nel 1712 il personaggio più importante della famiglia: Romualdo de Sterlich, principale esponente della cultura cittadina del XVIII secolo.

Leggi tutto “IL MARCHESE DIEGO DE STERLICH”

PERIFERIE TEATINE : VIA D’ARAGONA

Tempo di lettura: 3 minuti

La denominazione trae origine dal lascito fatto dal Conte Emanuele Gaetani dei Duchi di Laurenzana al Comune di Chieti con delibera di accettazione che porta la data del 5 maggio 1908. La donazione comprendeva diversi ettari di terreni con annessi fabbricati che il Conte possedeva in quella che, prima dell’attuale denominazione, veniva chiamata Costa Carete.

Leggi tutto “PERIFERIE TEATINE : VIA D’ARAGONA”

LU RICCHIAPPE

Tempo di lettura: 4 minuti

Si può affermare con sicurezza che fino agli anni 30 del secolo scorso due fossero gli eventi che riscuotevano il maggior concorso popolare in città: la Processione del Venerdì Santo e il Palio de Lu Ricchiappe; quest’ultimo trovava il suo culmine nella corsa che si disputava il giorno del santo patrono. In realtà nel periodo delle feste patronali si svolgevano diverse corse per soddisfare l’entusiasmo sempre crescente del numeroso pubblico ma la gara più importante era quella denominata “corsa dei barberi” o “carriera dei barberi” perché disputata da cavalli privi di fantino. Il cavallo barbero (o berbero), rispetto al cavallo arabo, ha un aspetto più robusto, quindi più adatto a questo tipo di sforzo.

Leggi tutto “LU RICCHIAPPE”