RITRATTO DI PROVINCIA NELLA CHIETI DEGLI ANNI ’60

Tempo di lettura: 8 minuti

È passato più di mezzo secolo e, a parte le caserme che oggi sono inesorabilmente chiuse, non è che sia cambiato poi molto a Chieti, soprattutto nell’indole dei suoi cittadini, coi modi di esprimersi, nei rapporti interpersonali, nell’affannosa ricerca di migliorare se’ stessi e di progredire facendo un passo avanti ma fatalmente anche due indietro e guardandosi di continuo ad un virtuale specchio per compiacersi in un ingenuo auto consenso.

Leggi tutto “RITRATTO DI PROVINCIA NELLA CHIETI DEGLI ANNI ’60”

L’INCREDIBILE SCOPERTA DEL VESCOVO DI CHIETI

Tempo di lettura: 6 minuti

Chieti è da tempo immemore città ecclesiastica, l’omonima diocesi risalirebbe alla prima metà del IX secolo, quando a Teate venne indetto nell’anno 840 un sinodo, anche se altre fonti ne retrodatano l’origine al IV secolo; da oltre un millennio la città teatina è comunque riconosciuta come principale centro ecclesiastico della regione.

Leggi tutto “L’INCREDIBILE SCOPERTA DEL VESCOVO DI CHIETI”

IL MARCHESE DIEGO DE STERLICH

Tempo di lettura: 3 minuti

La famiglia de Sterlich, di origine tedesca, si era insediata a Chieti fin dal Medioevo. Nel 1704 Rinaldo de Sterlich ottenne il titolo di marchese e il feudo di Cermignano, sebbene risiedesse a Chieti. Qui nacque nel 1712 il personaggio più importante della famiglia: Romualdo de Sterlich, principale esponente della cultura cittadina del XVIII secolo.

Leggi tutto “IL MARCHESE DIEGO DE STERLICH”