LA PROSTITUZIONE A CHIETI (seconda parte, dal ‘500 al XX secolo)

Tempo di lettura: 8 minuti

Tra la fine del ‘400 e l’inizio del 500 Chieti conobbe, a più riprese, il morbo della peste e la più grave epidemia di morte nera del periodo, come precisa il Nicolino, fu quella del 1497, quando morirono seicento teatini, anche se la più devastante in assoluto arriverà un secolo e mezzo dopo mietendo oltre mille vittime.

Leggi tutto “LA PROSTITUZIONE A CHIETI (seconda parte, dal ‘500 al XX secolo)”